Zero Spreco: campagna contro
gli sprechi alimentari

Eventi per la sensibilizzazione della cittadinanza e degli stakeholder

Dopo il lancio del logo Zero Spreco, continua il progetto di AISA Impianti per la sensibilizzazione sullo spreco alimentare e la riduzione dei rifiuti con un evento di più giorni che ha visto bambini, adulti e professionisti impegnati in conferenze, corsi di cucina e visite all’impianto di San Zeno.

L’evento è stato preceduto, il 23 maggio, da un convegno sulla nuova legge sull’omicidio stradale; un tema molto attuale su cui sono intervenute autorità del Comune di Arezzo, della Polizia Municipale e dell’Arma dei Carabinieri. Nei giorni successivi ci si è concentrati sulle buone pratiche da adottare per la riduzione dei rifiuti organici e per il miglioramento quali-quantitativo delle raccolte differenziate. Il 26 e 27 maggio varie iniziative per un’educazione alimentare volta a limitare lo spreco di cibo hanno infatti animato l’area verde dell’Impianto: attività didattiche formative per i bambini e i ragazzi delle scuole, un convegno sulle “Tecniche per la riduzione degli scarti alimentari” e corsi di cucina per imparare a cucinare con gli avanzi insieme allo chef Shady Hasbun.

Un progetto in cui Aisa Impianti crede molto e che avrà seguito nei prossimi anni in quanto Arezzo è pilota di un programma innovativo della durata di 10 anni per formare la coscienza ambientale di oltre 10 mila giovani cittadini, dalla scuola dell’infanzia alle secondarie. Tutta l’organizzazione dell’evento è stata affidata alla nostra Agenzia, dall’allestimento della location all’ideazione dell’immagine coordinata dell’evento, fino alla gestione di un portale web dedicato al Progetto www.zerospreco.com attraverso il quale era possibile la registrazione al convegno e ai corsi di cucina.

eventi-zero-spreco-attività-didattiche

eventi-zero-spreco-convegno

eventi-zero-spreco-corsi-cucina