“I Colori della Giostra”: tutte le emozioni della piazza

Il nuovo video che introduce alla mostra dedicata alla Giostra del Saracino di Arezzo

Sabato 17 dicembre è stata inaugurata “I Colori della Giostra”: un percorso storico dedicato alla celebre rievocazione storica medievale che si svolge ogni anno nella città di Arezzo il penultimo sabato di giugno e la prima domenica di settembre. Ad accogliere i visitatori un video coinvolgente ed emozionante che condensa in pochi minuti tutta la magia che si respira in Piazza Grande durante questo evento unico al mondo.

Dopo Arezzo Grazie Mille, il video realizzato per la Camera di Commercio che ha raggiunto oltre 50.000 visualizzazioni, Della Nesta presenta un nuovo video per la promozione del territorio aretino. Le riprese spettacolari, sia da terra che con drone, lo storytelling che punta tutto sulle emozioni ed il montaggio incalzante e ritmato catturano l’essenza della rievocazione storica, risvegliando negli aretini uno spirito identitario e di appartenenza al proprio quartiere e nei turisti e visitatori la voglia di parteciparvi.

La voce dell’Araldo echeggia nella piazza annunciando l’entrata dei protagonisti della Giostra, degli sbandieratori con mirabolanti acrobazie seguiti dal corteo storico e dai Cavalieri che, pronti a darsi battaglia, fanno il loro ingresso incitati dalla folla in festa. L’inno della Giostra “Terra d’Arezzo” dà il via all’emozionante gara in cui si alternano le Carriere dei quattro Quartieri in un crescendo di emozioni e sofferenza, entusiasmo e speranza. Una piazza che esulta e si tinge dei colori del Quartiere vincitore, che innalza al cielo la Lancia d’Oro e la porta in trionfo con gioia e orgoglio.

A meno di tre giorni dalla sua pubblicazione, il video è già virale: visto da oltre 14.000 persone, ripreso da portali italiani e stranieri e condiviso sui social network. Concepito come introduzione al percorso espositivo dedicato al patrimonio costumistico della Giostra, è destinato a diventare un potente strumento di marketing territoriale che farà conoscere la città e la sua manifestazione simbolo in tutto il mondo.

GUARDA IL VIDEO